Inizio saldi invernali 2015, calendario date in Italia

Inizio saldi invernali 2015, calendario date in Italia

Saldi estivi 2015: inizio sabato 4 Luglio 2015 in quasi tutta Italia (vedi calendario).
Se invece stai cercando i saldi invernali 2016 li trovi qui.

Aggiornamento: La Conferenza delle Regioni e Province autonome ha approvato la proposta di anticipare i saldi invernali al 3 gennaio 2015.

Nel mese di novembre solitamente si comincia a pensare alle feste e a pianificare gli acquisti di fine anno, tenendo conto anche dell’inizio dei saldi invernali nei negozi di abbigliamento. Come stabilito ormai da diverse stagioni, la data d’inizio in tutta Italia è il primo giorno feriale antecedente l’Epifania, cioè lunedì 5 gennaio 2015 (anticipata a sabato 3 gennaio 2015).

Nonostante la data unica per quasi tutte le regioni, ogni anno si verificano delle eccezioni: Basilicata e Campania, ad esempio, sono solite far partire i saldi di fine stagione subito dopo Capodanno, il 2 gennaio. A cambiare invece, per ogni regione, è la data in cui finiscono i saldi.

Vediamo allora quando iniziano i saldi quest’inverno: di seguito trovate il calendario completo con data d’inizio e durata in tutta Italia, che terremo aggiornato in caso di variazioni dell’ultimo minuto da parte di alcune regioni.

Calendario saldi invernali 2014/2015

3 gennaio per 60 giorni = fino al 3 marzo

RegioneDateCapoluogo
Abruzzo3 gennaio per 60 giorniL’Aquila
Basilicata2 gennaio – 2 marzoPotenza
Calabria3 gennaio per 60 giorniCatanzaro
Campania2 gennaio – 2 marzoNapoli
Emilia Romagna3 gennaio per 60 giorniBologna
Friuli Venezia Giulia3 gennaio – 31 marzoTrieste
Lazio3 gennaio – 14 febbraioRoma
Liguria3 gennaio – 16 febbraioGenova
Lombardia3 gennaio per 60 giorniMilano
Marche3 gennaio – 1° marzoAncona
Molise3 gennaio per 60 giorniCampobasso
Piemonte3 gennaio per 8 settimaneTorino
Puglia3 gennaio – 28 febbraioBari
Sardegna3 gennaio per 60 giorniCagliari
Sicilia3 gennaio – 15 marzoPalermo
Toscana3 gennaio per 60 giorniFirenze
Umbria3 gennaio per 60 giorniPerugia
Valle d’Aosta3 gennaio – 31 marzoAosta
Veneto3 gennaio – 28 febbraioVenezia
Provincia di Bolzano3 gennaio – 14 febbraio *Bolzano
Provincia di Trentoa discrezione dei commercianti, per 60 giorniTrento

* Esclusi i comuni turistici di Tires, Castelrotto, Ortisei, S. Cristina, Selva Gardena, Renon, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia e Corvara (16 febbraio – 30 marzo).
Stelvio, Maso Corto, Resia e San Valentino alla Muta dal 28 febbraio all’11 aprile 2015.
Fonte: JustShopping.it

Saldi

Per quanto riguarda le regole principali delle svendite, ricordiamo:

  • Prezzi: obbligo per l’esercente di esporre il prezzo iniziale, lo sconto in percentuale ed il prezzo finale.
  • Pagamento: le carte di credito devono essere accettate se è esposto l’adesivo della relativa convenzione, e senza maggiorazione.
  • Cambi: a discrezione del negoziante, obbligatorio entro 2 mesi solo in caso di prodotto danneggiato o non conforme (conservare lo scontrino).
  • Prova dei capi: a discrezione del negoziante.
  • Prodotti in vendita: devono avere carattere stagionale o di moda, ed essere tenuti esposti separatamente dalla merce non in saldo.

Infine alcuni consigli per evitare truffe e fregature:

  • controllare i prezzi e i prodotti in vendita nel periodo precedente e confrontarli con quelli durante i saldi;
  • controllare sul cartellino la regolarità del prezzo e dello sconto applicato;
  • conservare lo scontrino, meglio se fotocopiato, nel caso riscontraste successivamente un difetto della merce (entro due mesi).

Naturalmente potete sempre approfittare anche dello shopping online: i saldi online iniziano solitamente nelle stesse date, ma in molti casi anche prima, soprattutto su alcuni siti stranieri.