Chiamate WhatsApp gratis su iPhone: come attivare le telefonate

Chiamate WhatsApp gratis su iPhone: come attivare le telefonate

WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea più usata nel mondo e recentemente acquisita da Facebook, ha da poco introdotto le chiamate vocali via Internet (sfruttando il VoIP, Voice over IP, come già fanno Skype, Viber e Facebook Messenger). Al momento, la funzione è disponibile per iPhone (iOS 7 e successivi), Android e BlackBerry 10.

WhatsApp chiamate vocali
I dispositivi con sistema operativo Android sono stati i primi a poter effettuare le telefonate gratis con WhatsApp, dall’inizio di aprile, mentre per chi utilizza un iPhone la funzione è stata resa disponibile con l’ultimo aggiornamento WhatsApp del 21 aprile 2015, ma ancora non per tutti: una nota informa infatti che “la funzione Chiamate WhatsApp verrà rilasciata gradualmente nel corso delle prossime settimane” (più sotto vi spieghiamo come fare per attivare le chiamate vocali sul vostro iPhone).

Oltre alle chiamate, con l’ultimo aggiornamento sono state introdotte queste novità:

  • estensione per la condivisione con iOS 8 per condividere foto, video e link da altre applicazioni;
  • tasto rapido della fotocamera nelle chat per catturare foto e video, oppure scegliere una foto o un video recente dal rullino fotografico;
  • modifica dei contatti direttamente da WhatsApp;
  • possibilità di inviare più video contemporaneamente, ritagliarli e ruotarli prima di inviarli.

Come funziona

La funzione Chiamate WhatsApp permette di telefonare gratuitamente ai propri contatti, anche se si trovano in un altro Paese, utilizzando la connessione Internet del proprio telefono e non i minuti voce compresi nel piano telefonico (potrebbero essere applicati costi per il traffico dati, come nel caso in cui si utilizzi il roaming all’estero anziché una connessione Wi-Fi gratuita).

112, 113 e altri numeri di emergenza non sono accessibili attraverso WhatsApp. Per effettuare queste chiamate occorre usare le normali telefonate.

Come attivare le chiamate vocali su iPhone e iPad

  1. Assicuratevi di aver effettuato l’aggiornamento all’ultima versione di WhatsApp 2.12.1.
  2. Andate su una qualsiasi chat singola (non di gruppo) e controllate se in alto a destra compare l’icona del telefono di fianco alla foto del contatto; in caso positivo avete le chiamate già abilitate, altrimenti passate al prossimo passo.
  3. Fatevi chiamare, anche senza rispondere, da uno dei vostri contatti che abbia già le chiamate attivate (ad esempio tutti quelli che utilizzano Android), oppure chiedetelo a noi: visitate la nostra pagina Facebook, cliccate Mi Piace e mandateci un messaggio privato con il vostro numero (che utilizzeremo solo per farvi la prima telefonate, e poi sarà ovviamente cancellato).
    Da quel momento, le chiamate vocali saranno attive anche sul vostro smartphone.

Chiamata WhatsApp in entrata su iPhone

Come effettuare una chiamata WhatsApp

Icona cornetta chiamate vocaliPer effettuare una chiamata vocale basta aprire la chat con l’utente che si desidera chiamare e toccare il tasto della cornetta nell’angolo in alto a destra. La chiamata partirà in automatico.

Come ricevere una chiamata WhatsApp

Quando si riceve una chiamata e con l’app chiusa, la notifica dipende dalle proprie impostazioni:

  • Avvisi: si vedrà un popup della chiamata WhatsApp, con la possibilità di scegliere tra Rispondi o Rifiuta.
  • Banner: un banner di notifica della chiamata apparirà nella parte superiore dello schermo. Toccando il banner si risponde alla chiamata, altrimenti è possibile aprire WhatsApp toccando l’icona relativa mentre il banner è visualizzato per ulteriori opzioni come Rifiuta, Messaggio e Ricordamelo.
  • Nessuno: è possibile rispondere alle chiamate solo quando WhatsApp è aperto.